La copertina

Io non lo sapevo, lei non me l’aveva detto oppure io ero molto distratto. Fatto sta che su youtube ho trovato questo video, la nascita della copertina di Benvenuti a Villainquieta, e pure del mio volto, i miei abiti, il cappello…io, Johnny Dream.

Che dire? Mi emoziona come il primo giorno.


A Verona: presentazione di Nei Miei Giochi di Fantasia

Il papà di Johnny Dream, il mio papà, presenta il suo ultimo libro e in questo ci sono tanti sogni.


Vi piace Halloween?

Se halloween vi piace questo è il libro che fa per voi, perché parla di incubi e pure di sogni, di gente cattiva ma anche buona.
Se halloween non vi piace…è ancora meglio, così potete stare a casa a leggere.

Al terrificante prezzo di 9, 50 euro, spese di spedizione incluse! Qui.

 

jh-benvenuti


Svendita!

Per chi non lo avesse ancora letto…fino a domani Benvenuti a Villainquieta costa solo 6, 50 euro!

http://www.edigio.it/scheda-libro/perlini-paolo/benvenuti-a-villainquieta-9788862054829-125026.html


I barbieri catturaincubi

Ecco, non esiste solo Johnnydream! Al mondo ci sono tanti barbieri che fanno sparire ansie, paure, preoccupazioni e dolori.


Un giudice con poco giudizio

“C’erano due persone che non si vedevano mai a Villainquieta: un commerciante di materassi e un giudice. Ma tre giorni dopo l’arresto di Johnny arrivarono tutti e due con la stessa corriera, il primo perché aveva sentito che anche in quello sputo di paese, finalmente, la gente aveva iniziato a dormire e prendere dei buoni materassi. Il secondo perché era stato chiamato da Luc Facciabavosa e pagato anticipatamente affinché giudicasse colpevole il povero Johnny”.

giudice di Villainquieta

 


I pascoli di Villainquieta

Dalla finestra della sua residenza si potevano vedere i cavalli nel recinto, i prati, le mucche al pascolo le montagne e poi il cielo. Ma lo sguardo di Luc Facciabavosa si fermava sempre all’altezza delle mucche perché lì arrivava la sua proprietà e riteneva inutile posare gli occhi su ciò che non gli apparteneva ma soprattutto su quello che non si poteva in alcun modo ottenere.

i pascoli di Villainquieta

 


Dopo tutta questa pioggia…

A Villainquieta ci si prepara per le prossime piogge

pioggia a villainquieta


Anche Johnny va dal barbiere

“A Villainquieta c’era chi andava a trovare conforto dal pastore, che dopo una ramanzina, a volte qualche benevolo ceffone e una tirata d’orecchi, assolveva ogni peccato. C’era chi andava all’osteria da Bartolomeo Ciucciovino, beveva del whisky annacquato e per qualche ora dimenticava tutto.
C’era poi chi andava da Johnny Dream, anche solo per dare una regolata ai baffi, una tinta ai pochi capelli e per fare quello che era proibito: liberarsi dagli incubi. ”

A Johnny piace andare qui:


Craaaa… craaaa!

A Villainquieta sta piovendo. Piove così tanto che perfino i pesci annegano…

A Villainquieta diluvia